La città di Nuova Delhi è il posto più inquinato del mondo: si chiede una risoluzione

MeteoWeb

L’Oms lancia un nuovo campanello d’allarme:La città di Nuova Delhi è il posto più inquinato del mondo

Secondo quanto riportato dall’Oms, la città di Nuova Delhi è il posto più inquinato del mondo. In ragione di ciò un tribunale indiano ha ingiunto al governo della capitale dell’India di progettare un piano concreto al fine di ridurre drasticamente l’inquinamento dell’aria:”Qual è il livello di inquinamento dell’aria? Tutto ciò che siete capaci di dire è che non c’è inquinamento… Ma tutte le agenzie addette affermano che Delhi soffre di un alto livello di smog”; lo grida il National Green Tribunal che aspetta da tempo di ricevere risposte risolutive.

Da più fonti si legge che “I livelli di polveri sottili pm2,5 e pm10 oltrepassano i limiti consentiti” , e il tribunale citato dall’agenzia Press Trust of India rincara ” Non possiamo autorizzare che perduri una simile situazione, all’origine di una grave inquinamento dell’ambiente“.

Bisogna tuttavia ricordare che il governo indiano in diverse normative aveva cercato di ridurre le emissioni inquinanti provocate soprattutto dai mezzi di trasporto, imponendo ad esempio una tassazione sui camion che percorrevano le strade della città; oppure si potrebbe prendere in considerazione il decreto vigente che vieta la circolazione dei mezzi pesanti nella fascia oraria diurna .

Diverse disposizioni che tentano di risollevare l’intricata questione ma che comunque sembra naufragare ugualmente essendo che le autorità della città, a differenza di Pechino, non lanciano alcun allarme per avvisare gli abitanti sulla drammatica situazione ambientale in cui versa imperterrita la bellissima Delhi.