Morto in Patagonia Mariano Van Gelderen, il “re delle balene”

MeteoWeb

Pioniere dell’avvistamento dei cetacei in Argentina, è morto a Puerto Piramides, nella penisola di Valdes, all’età di 71 anni

E’ morto in Patagonia, Mariano Van Gelderen, conosciuto come il ‘re delle balene‘, pioniere dell’avvistamento dei cetacei in quella zona dell’Argentina. Morto a Puerto Piramides, nella penisola di Valdes, uno dei ‘santuari’ del pianeta scelti dalla balena franca australe per riprodursi, l’uomo aveva 71 anni. Era nato nella città di Bahia Blanca ed era di origini olandesi; fu il primo ad organizzare l’avvistamento delle balene a Valdes, dove sbarcò nel 1970 insieme ai compagni di una squadra di rugby. Non andò più via dalla Patagonia, svolgendo diversi mestieri, tra cui la guida delle esplorazioni nell’area fatte dal comandante Jacques Cousteau.