Previsioni Meteo, gli ultimi aggiornamenti sul BURIAN di Capodanno: Italia soltanto lambita [MAPPE]

/
MeteoWeb

Previsioni Meteo, l’aggiornamento di ECMWF conferma che l’Italia verrà lambita dall’ondata di “Burian” di Capodanno che si dirigerà principalmente sull’Europa orientale portando la neve fin sulle spiagge dell’Egeo

Sarà un Capodanno particolarmente rigido tra Grecia e Turchia con nevicate fin su coste e pianure nel mar Egeo e persino su Creta. La neve cadrà abbondante su Istanbul e Atene mentre sui Balcani le temperature crolleranno fino a oltre -25°C in pianura. Un’eccezionale ondata di gelo spazzerà via lo smog e l’anticiclone che anche sui Balcani stanno determinando una grave emergenza ambientale. L’Italia sarà ai margini di questa discesa fredda: continuerà a fare caldo ancora per 4 giorni, fino a mercoledì 30 dicembre, poi lieve calo giovedì 31 e freddo tipicamente invernale nel giorno di Capodanno ma senza gelo. La Regione più fredda sarà la Puglia, più vicina ai Balcani e all’ondata di Burian.

05Non è da escludere qualche fenomeno d’instabilità con nevicate fin in collina in Puglia, ma senza accumuli particolarmente abbondanti. Ovviamente per il momento è soltanto una tendenza, non è da escludere che la situazione sia leggermente differente (in un senso o nell’altro), quindi più fredda e perturbata o più mite e secca. Ancor più incerta la tendenza a lungo termine, ma come già anticipato in precedenza, dopo il 5 gennaio la situazione potrebbe evolversi ulteriormente con nuovi eventi di maltempo invernale sull’Italia. Ne parleremo nei prossimi aggiornamenti.