Smog Teheran: scuole chiuse per terzo giorno consecutivo

MeteoWeb

Nel 2012 l’inquinamento ha contribuito alle morte prematura di almeno 4500 persone a Teheran

Le autorità iraniane hanno disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado a Teheran per il terzo giorno consecutivo. Nelle altre città della provincia restano chiuse soltanto le scuole materne e elementari.
nei giorni scorsi la qualità dell’aria nella capitale iraniana ha raggiunto il livello peggiore degli ultimi nove mesi, e le polveri sottili sono ormai “sette volte sopra i livelli standard”. Una fitta coltre di smog ricopre le vie e limita la visibilità in città.
Nel 2012 l’inquinamento ha contribuito alle morte prematura di almeno 4500 persone a Teheran e di circa 80.000 in tutto il paese, riferisce il ministero della salute.