Vasto incendio nel biellese: “Non possiamo evacuare la Valsessera, stiamo cercando di capire come intervenire”

MeteoWeb

L’aria è diventata irrespirabile in Valsessera a causa di un grosso incendio che ormai ha divorato oltre 40 ettari di terreno

E’ emergenza in Valsessera, dove l’aria è diventata irrespirabile a causa di un grosso incendio che ormai ha divorato oltre 40 ettari di terreno. Al settimo giorno la situazione è critica: “Non possiamo di certo evacuare la Valsessera. Stiamo cercando di capire come intervenire. Vista la cappa di fumo sarebbe il caso di prendere delle misure nei confronti di anziani e bambini, l’aria sta diventando davvero fastidiosa. Contatteremo oggi Asl e Arpa per capire come muoverci,” dichiara il sindaco di Trivero Massimo Biasetti.
Ancora oggi intanto vigili del fuoco al lavoro nei pressi della diga delle Mischie per tenere lontano le fiamme. Ieri i Canadair non sono passati per il troppo fumo, oggi la Forestale valuterà nuovamente la situazione. Intanto il fronte incendio ha una estensione di tre chilometri.