Ambiente: Bolivia e Perù firmano accordo per salvare il lago Titicaca

MeteoWeb

La Bolivia ed il Perù hanno deciso di firmare un accordo per salvare il lago Titicaca. L’accordo, firmato a La Paz, prevede un investimento di 500 milioni di dollari per poter bonificare il lago Titicaca minacciato dall’inquinamento. L’accordo è stato firmato da Alexandra Moreira, ministro dell’Ambiente boliviano e da Manuel Pulgar, ministro dell’Ambiente peruviano. Questi hanno spiegato che sono state già intraprese azioni concrete come “investimenti nelle aziende di depurazione e trattamento delle acque“. L’inquinamento del lago Titicaca, collocato a 3.800 m di altezza, ha delle conseguenze drastiche anche sulla vita degli abitanti e delle residue comunità di indios, la cui vita si basa appunto sulla pesca e tutta la fauna ittica. L’inquinamento è causato dallo sviluppo repentino della città di El Alto a 4mila metri, che ospita circa due milioni di abitanti. Proprio qui, troviamo il Rio Seco che sfocia nel lago Titicaca portando tutti i rifiuti organici e industriali.