Birra fatta in casa in modo facile grazie ad un robot

MeteoWeb

Dopo la marmellata alla birra, ecco un’altra buona notizia per gli amanti di questa bevanda che da ora potranno gustarsi una bella pinta stando comodamente a casa grazie a MiniBrew, il robot che è in grado di fermentare il lievito e produrre fino a 5 litri di birra.

L’idea non può certo che arrivare dall’Olanda, i più esperti sapranno di certo che le birre più buone arrivano proprio dall’Olanda.

A detta dell’azienda che lo ha prodotto, il robot è di facile utilizzo: basterà inserire gli ingredienti e al resto penserà tutto lui! Tra le funzionalità del robot c’è l’ebollizione e la gestione delle varie fasi di fermentazione. Il macchinario impiegherà circa una settimana per farvi trovare sul tavolo una buona birra da gustare in solitudine o con gli amici.

Stando alle notizie trapelate fino ad ora, il macchinario sarà disponibile sul mercato a partire dal mese di aprile 2016, ma l’unico inconveniente è che il prezzo sarà a dir poco alto. Infatti, il MiniBrew costerà la “modica” cifra di 1850 dollari (circa 1690 euro), un investimento per chi vuole prodursi da solo la propria “birra personalizzata” senza dover per forza spostarsi per i locali, dove magari vengono servite sempre le solite lager.

Per concludere con un’ultima chicca, tutto il lavoro del robot potrà essere monitorato da remoto semplicemente accedendo all’apposita app sul vostro smartphone o tablet; che dire, un’invenzione che farà felici non poche persone.