Caldo folle sulle Alpi: è una giornata estiva! Temperature assurde, a 2.000 metri in maniche corte [FOTO]

/
MeteoWeb

E’ un’altra giornata di grande caldo al Nord Italia: abbiamo già +12°C a Bologna (dopo una minima di +7°C!), +11°C a Milano (dopo una minima di +5°C!), +11°C anche a Brescia e Bergamo, +8°C a Torino. In alcune località di Piemonte e Lombardia la temperatura ha già superato i +12°C, mentre le anomalie più clamorose si registrano sulle Alpi e in modo particolare tra Veneto e Trentino Alto Adige dove la colonnina di mercurio si attesta su valori tipicamente estivi. Ai 1.224 metri di Cortina d’Ampezzo la temperatura minima è stata di addirittura +4°C e adesso la colonnina di mercurio è già a +11°C. Anche ai 1.400 di Selva di Cadore la temperatura minima è stata di +4°C, e adesso ci sono +9°C. Ai 1.490 metri di San Martino di Castrozza la temperatura minima è stata addirittura di +6°C, al momento ci sono +11°C. Ai 1.585 metri di altitudine sopra Peio la temperatura minima è stata di +6°C, adesso abbiamo +11°C. Impressionanti le temperature ad altissima quota: abbiamo +5°C al Passo Rolle (2.006 metri di altitudine) dove nella notte la colonnina di mercurio non è scesa sotto i +4°C. Ancora peggio a Paganella, che si trova a 2.130 metri di quota: attuali +6°C, minima di +5°C!

Cortina 03Caldissimo sulle prealpi venete: a Lusiana (Vicenza), con +17°C al momento dopo una minima di +9°C nella parte alta del territorio comunale, a 1.345 metri di altitudine.
Ai 1.100 metri di Bosco Chiesanuova (Verona) la temperatura minima è stata addirittura di +11°C, e adesso ci sono +14°C.

Caldo folle anche in Piemonte: a Sauze d’Oulx (1.510 metri di altitudine) la temperatura minima è stata di +6°C e al momento ci sono +10°C. Super caldo anche a Ribordone (1.020 metri), con +7°C nella minima e attuali +12°C. Ad alta quota si sta in maniche corte, e siamo solo alle prime ore della mattinata. Nel primo pomeriggio la colonnina di mercurio raggiungerà picchi assurdi, e nei prossimi giorni farà ancora più caldo. Qualche foto dalle Alpi stamattina: