Come eliminare le macchie di muffa dalle pareti

MeteoWeb

Se avete provato di tutto e non siete ancora riusciti a rimuovere quelle fastidiosissime ed antiestetiche macchie nere di muffa dalle pareti della vostra casa, ecco dei rimedi fai da te che vi permetteranno di rimuoverle una volta per tutte.
Tra i consigli che si vedono spesso in rete, vi è quello di utilizzare la candeggina, che sicuramente sarebbe un metodo per ottenere il risultato, ma allo stesso tempo potrebbe presentare rischi per via dellatossicità del prodotto.
Ecco dunque i rimedi che vi permetteranno di ottenere degli ottimi effetti.

1) Utilizzare l’acqua ossigenata

ACQUA OSSIGENATA 4Occorrente:

  • 700ml di acqua
  • 2 cucchiai di acqua ossigenata al 3%
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di sale fino

Preparazione:
Unite tutti gli ingredienti e poi versate il tutto in uno spruzzino. Non vi resta che spruzzare la miscela sulle macchie di muffa e successivamente passare un panno pulito per rimuoverle. Per le macchie più persistenti, sostituite il panno con unospazzolino che darà risultati migliori.

2) Olio essenziale alla lavanda

OLIO LAVANDAOccorrente:

  • 100ml di alcool denaturato
  • 1 goccia di olio essenziale di lavanda

Preparazione:
Mischiate insieme i due elementi e utilizzando sempre uno spruzzino, bagnate le pareti o il pavimento dove sono presenti le chiazze di muffa. Dopo aver lasciato agire per qualche minuto, date una passata un panno pulito o uno spazzolino.

3) Estratto ai semi di pompelmo

Occorrente:

  • 500ml di acqua
  • 2 cucchiaini di estratto di pompelmo
  • 2 cucchiaini di olio essenziale Tea Tree

Preparazione:
Miscelate insieme all’acqua, sia l’estratto di semi di pompelmo che l’olio essenziale Tea Tree, svolgono una potente azione antibatterica e antimicotica. Una volta ottenuto il composto, con l’aiuto di uno spruzzino, spargete il composto sulle zone da trattare. Poi, dopo aver lasciato agire a lungo, passate un panno pulito per rimuovere le macchie.

4) Ricetta per un antimuffa profumato

Nel caso in cui vogliate deodorare l’ambiente, oltre che rimuovere le macchie di muffa, avete bisogno di:

  • 15 gocce di olio essenziale di cannella
  • 10 gocce di olio essenziale di Manuka
  • 200ml di acqua
  • 200ml di aceto di mele

Preparazione:
Come sempre unite insieme tutti gli ingredienti e spruzzate l’antimuffa profumato così ottenuto sulle parti che avete precedentemente trattato per rimuovere le macchie. In questo modo un piacevole profumo prenderà il posto di quel terribile odore di muffa. E tutto ovviamente in modo naturale!