Il Tempo Negli Stadi: primo weekend freddo nei campi della serie A. Attenzione a Crotone…

/
MeteoWeb

La Serie A si appresta a vivere il primo weekend freddo dell’inverno italiano, ma in nessun campo delle 10 partite in programma per la 1ª giornata del girone di ritorno si verificheranno precipitazioni.
Si inizia oggi pomeriggio a Bergamo con Atalanta-Inter, anticipo delle 15: cielo sereno e temperatura di +4°C. Poi alle 18 a Torino in campo Torino-Frosinone, anche qui cielo sereno e freddo con +2°C a inizio gara e 0°C a fine match. In serata big match al San Paolo, Napoli-Sassuolo con cielo coperto, forte vento di tramontana e freddo con temperatura di circa +5°C.
Domani si inizierà alle 12:30 con Genoa-Palermo a Marassi: il cielo sarà sereno con +7°C.
Alle ore 15:00 si giocheranno cinque partite, tutte con cielo sereno e tutte con clima freddo nonostante il sole e l’orario diurno. Quattro su cinque si giocheranno nel giro di pochi chilometri in pianura Padana, tra Udine, Verona, Bologna e Modena: Udinese-Juventus, Bologna-Lazio, Carpi-Sampdoria e Chievo Verona-Empoli, tutte con cielo sereno e tutte con circa +5°C. Più freddo a Udine con circa +4°C per l’inaugurazione del nuovo stadio Friuli nella partita contro la vice capolista Juventus. L’altro match delle 15:00 invece è all’Olimpico di Roma con il ritorno di Spalletti sulla panchina dei giallorossi che ospiteranno il fanalino di coda Verona: cielo sereno e +7°C con forte vento di tramontana.
Il posticipo delle 20:45 è Milan-Fiorentina, sfida per l’Europa a San Siro con cielo stellato e temperatura sottozero.

Attenzione invece a Crotone per il posticipo della serie B, lunedì sera, il big-match tra i calabresi secondi in classifica e il Cagliari primo. In uno stadio Scida completamente esaurito con quasi 10.000 spettatori e ospiti d’onore di livello internazionale tra direttori sportivi e osservatori di mezz’Europa, nella città jonica potrebbe cadere qualche fiocco di neve con +1°C e cielo coperto durante il big-match della serie cadetta.