Incendio in Australia: a fuoco 150mila pneumatici

MeteoWeb

Brucerà per diversi giorni l’incendio scoppiato ieri mattina a Melbourne in un deposito di 150mila pneumatici e che attualmente emette un pennacchio di fumo nero e tossico, visibile da 75 km di distanza, intorno alla zona industriale di Broadmeadows, nel nord della città. I vigili del fuoco sono riusciti oggi, anche grazie alle migliori condizioni meteo, a controllare le fiamme, ma i servizi di emergenza raccomandano ai residenti della zona di restare in casa, di chiudere porte e finestre e staccare l’aria condizionata. Nell’attività sono stati impegnati più di 70 pompieri per tutta la notte e oggi sono intervenuti macchinari per separare gli pneumatici e gru per riversare schiuma e acqua dall’alto. “E’ l’unica maniera per estinguere l’incendio, raggiungere il fondo“, ha detto il dirigente della Fire Brigade di Melbourne, Peter Thomas. Ancora ignote le cause dell’incendio, sulle quali si sta indagando. Secondo le autorità non dovrebbe essere doloso.