La nuova frontiera dei tatuaggi 2.0 utili alla salute

MeteoWeb

I Wearable-Tattoo presentati durante il CES di Las Vegas dall’azienda MC10, richiamano, senza dubbio, l’idea di futuro che quasi tutti noi abbiamo. Essi possono essere definiti ‘wearable’, ma non si discostano molto da comunissimi tatuaggi dato che non sono altro che adesivi ultra sottili applicabili sulla pelle a forma di cuore che cambiano colore in base al tempo cui rimangono esposti alla luce.

I modelli sono due, il primo dedicato alla ricerca e il secondo dedicato alla vendita: si chiamano rispettivamente BioStamp Research Connect e My UV Patch.

Consistono di un sensore flessibile applicabile sulla pelle capace sia di monitorare gli organi vitali per cercare di risolvere problemi di salute, sia a tenere sotto controllo costantemente i danni provocati dai raggi UV alla pelle.

tatuaggi del futuroIl BioStamp Research Connect sarà disponibile all’acquisto per ricerca per case farmaceutiche e Università, mentre My UV Patch, sarà disponibile gratuitamente per tutti gli utenti entro l’estate 2016 in numerosi Paesi, tra cui anche l’Inghilterra. Noi speriamo vivamente che arrivino in Italia, voi cosa ne pensate della nuova generazione dei ‘tatuaggi’?