La vera pizza napoletana e il forno a legna

MeteoWeb

La cottura a forno a legna della pizza napoletana e’ ancora sinonimo di qualita’ o il futuro della pizza sta nel forno a gas ed elettrico. La scelta dello strumento di cottura ideale per il piatto italiano piu’ amato e conosciuto al mondo – uno dei portabandiera della cucina italiana insieme alla lasagna – non e’ cosa da poco e sul tema si confronteranno storici, antropologi, professori universitari, giornalisti, comunicatori, esperti, rappresentanti delle associazioni e alcuni dei migliori maestri pizzaioli. L’occasione a Napoli il 25 e il 26 gennaio quando un forum internazionale di carattere scientifico – organizzato da Formamentis in collaborazione con Luciano Pignataro Wine Blog, Lsdm (Le strade della mozzarella) e Corteseway – indaghera’ sull’evoluzione della pizza napoletana. L’obiettivo e’ comprendere quanto il forno, a legna, a gas o elettrico, influisca sulla corretta esecuzione di una pizza napoletana e se esistano modelli replicabili che si vadano ad adattare ai diversi contesti di lavoro, oltre a confrontarsi sui temi del valore dell’artigianalita’, tipicita’, rispetto della tradizione, innovazione. Tutti insieme per far si’ che la pizza, anche in questo secolo come nei due precedenti, resti una icona di Napoli e dell’Italia nel mondo