Maltempo: a Roma scatta il piano antifreddo per i senzatetto

MeteoWeb

Temperature in netta diminuzione, tramontana, possibile formazione di ghiaccio di notte: anche la Capitale è stretta dalla morsa del freddo e per questo il Campidoglio ha deciso di applicare il piano antifreddo, allo scopo di proteggere i poveri e chi vive in strada. Con il piano si offre a chi ne ha bisogno “una prima accoglienza notturna, diurna e di sollievo“, si legge sul sito del Comune. Saranno accolte persone segnalate dalla Sala operativa sociale, che riceveranno ospitalità di giorno e di notte, servizi di segretariato sociale, cibo, la possibilità di fare una doccia, coperte per chi non ha un posto dove dormire. Ma non solo questo. Saranno svolte anche attività e intrattenimento, cambio abiti e lavanderia, sostegno individuale, in collaborazione con i servizi sociali dei Municipi e con chi svolge lavoro sociale sul territorio. Il piano, infatti, non copre solo la momentanea emergenza freddo, ma punta ad avviare percorsi di recupero e ripresa dell’autonomia.