Maltempo: trattori della Coldiretti per spalare neve e ripulire dal ghiaccio

MeteoWeb

Per pulire le strade del centro-sud invase da neve e ghiaccio, sono stati mobilitati anche gli agricoltori della Coldiretti che hanno utilizzato i loro trattori utilizzati come spalaneve e le spandiconcime per la distribuzione del sale contro il ghiaccio. E’ quanto riferisce la Coldiretti a seguito dell’ondata di maltempo con temperature minime sotto zero in gran Parte delle regioni italiane, anche se la situazione più critica si registra al centro-sud. Un intervento – spiega la Coldiretti – per consentire la circolazione anche nelle strade interne dove maggiori sono le difficoltà per la viabilita’ ed anche i rischi di isolamento delle abitazioni soprattutto nelle aree piu’ impervie interne e montane. Si tratta di garantire gli spostamenti di uomini e merci deperibili come latte munto nelle stalle dalle campagne dove il forte e repentino abbassamento della temperatura sotto lo zero accompagnato da gelate mattutine ha colpito – continua la Coldiretti – verdure e ortaggi coltivati in pieno campo come cavoli, verze, cicorie, radicchio e broccoli.

Le coltivazioni – spiega la Coldiretti – sono infatti sconvolte da una finta primavera con le piante che hanno già le gemme rigonfie come in prefioritura e sono quindi particolarmente vulnerabili al freddo. Nella prima decade di gennaio – conclude la Coldiretti – si è infatti registrata in Italia una temperatura massima superiore di 2 gradi la media dopo un mese di dicembre con una anomalia di +2,7 gradi, secondo i dati Ucea.