Matematica: scoperti nuovi metodi per tagliare la pizza

MeteoWeb

E’ possibile costruire tasselature monoedriche di un disco? “Cosa?” Vi starete chiedendo. Eppure, questa è la domanda che due matematici si sono posti. In realtà, l’argomento è di più facile trattazione. Si tratterebbe di trovare nuove possibili idee per tagliare la pizza. Joel Haddley e Stephen Worsley del Dipartimento di Scienze Matematiche dell’Università di Liverpool hanno voluto, attraverso teorie matematiche, risolvere un problema quotidiano. Tantissime parte tendono a tagliare la pizza dal centro per poi dividerla in spicchi triangolari. Gli autori si sono chiesti come fare nel caso in cui qualcuno volesse evitare il centro o mangiare più crosta? Già diversi studi avevano dato vita ad una teoria in grado di produrre dodici pezzi di forma uguale, tagliando  sei pezzi a forma di stella partendo dal centro e sei lungo il bordo. I matematici, infatti, hanno dimostrato che è possibile ricavarne, invece, infiniti mosaici con un numero dispari di lati.