Previsioni Meteo: sole al Nord e nubi altrove, mattinata gelida

MeteoWeb

Oggi una giornata nel complesso tranquilla, anche se piuttosto nuvolosa al Centrosud e ancora caratterizzata da temperature rigide il primo mattino, specialmente al Nord. Venerdì un nuovo nucleo di aria fredda di origine artica, valicati i Balcani, farà irruzione sulla nostra Penisola: le correnti di origine artica continentale, fredde ma asciutte, porteranno poche piogge e nevicate sui rilievi: fenomeni, questi, confinati più che altro all’estremo Sud. Il freddo si avvertirà soprattutto lungo le regioni adriatiche, in particolare quelle del Centrosud, dove il raffreddamento sarà accentuato dal vento. Nel fine settimana invece, secondo le previsioni del Centro Epson Meteo, inizierà una fase relativamente più mite: l’alta pressione infatti tornerà ad allungarsi timidamente verso la nostra Penisola, regalandoci così un sabato e una domenica dal tempo discreto, tra sole e nuvole, con pochissime piogge all’estremo Sud e con temperature in generale rialzo, più sensibile al Centronord. Al Sud, invece, proseguiranno le infiltrazioni di aria più fredda. Nella prima parte della prossima settimana temperature in ulteriore rialzo anche al Sud.

freddo cold weather2Oggi cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso sulle regioni settentrionali, ma con nubi in Romagna. In generale nuvoloso o molto nuvoloso sul resto d’Italia: qualche debole pioggia nel corso del giorno su Campania, Calabria e Sardegna occidentale. In serata anche su Abruzzo, Molise e Puglia settentrionale. Temperature quasi dappertutto in leggero rialzo sulle regioni centrali tirreniche e all’estremo Sud, ma con massime comunque ancora al di sotto della norma in gran parte d’Italia. Venti deboli. Venerdì nuvolosità compatta al mattino sul medio-basso Adriatico e l’estremo Sud, con deboli piogge su bassa Calabria e Molise. Nuvolosità irregolare in Pianura Padana e zone interne del Centro, prevalenza di schiarite altrove. Nel pomeriggio insistono le nuvole in Romagna, sulle regioni centrali adriatiche e all’estremo Sud; ancora precipitazioni su bassa Calabria e Sicilia orientale, con quota neve intorno ai 1000 metri. In serata nuvole in aumento al Nordovest. Temperature minime in lieve rialzo, massime in calo in Val Padana e sul versante adriatico. Venti moderati sull’Adriatico e al Sud. Nel fine settimana sul nostro Paese scivoleranno le code delle perturbazioni atlantiche in transito sull’Europa centrale: avremo così un po’ di nuvolosità medio-alta per lo più innocua, che si alternerà comunque a temporanee e ampie schiarite. Nella giornata di sabato avremo una quasi totale assenza di fenomeni, mentre domenica registreremo qualche pioggia tra la Calabria meridionale e la Sicilia: al primo mattino non si esclude qualche pioggia anche in Puglia. Quota neve sui rilievi intorno ai 1000-1200 metri. Il clima rimarrà freddo al mattino, con ancora gelate al Centronord, più diffuse e intense nella mattinata di sabato. Nel corso della prossima settimana il clima tornerà ad essere relativamente mite per il periodo: al Centronord, infatti, diventeranno poco probabili anche deboli gelate mattutine.