Terremoti: forte scossa magnitudo 6.6 al largo del Messico, Nota Tsunami

MeteoWeb

Pochi minuti fa, precisamente alle 19,07 (ora italiana), una forte scossa di magnitudo 6.6 si è registrata al largo del Messico. Secondo l’EMSC l’epicentro del sisma è avvenuto poco distante dalla costa messicana di Jalisco, ad una distanza di 338 chilometri ad O di Colima, città che ospita quasi 130.000 abitanti. L’ipocentro del sisma è stato localizzato a 40 chilometri di profondità. La scossa è stata avvertita a Puerto Vallarta, tuttavia non ha generato danni a cose o a persone, però è stata emessa una nota tsunami da parte del Pacific Warning Tsunami Center, senza un effettivo pericolo per le coste messicane.

La costa messicana di Jalisco scossa Messicoè stata colpita molte volte da eventi tellurici anche molto violenti. Il 3 Giugno 1932 un violentissimo terremoto di magnitudo 8.2, con ipocentro 60 chilometri di profondità, colpì sul confine fra Messico e Guatemala, provocando uno tsunami con un run-up di 3 metri nella Baia di San Pedrito e facendo registrare anche 400 vittime. La scossa durò ben 95 secondi e l’intensità massima raggiunse il X grado della scala Mercalli.