Terremoti nel Canale di Sicilia: la sequenza in atto è la più intensa degli ultimi 10 anni

MeteoWeb

Abbiamo potuto constatare, dagli archivi online dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, che la sequenza sismica in atto nel Canale di Sicilia Meridionale è la più intensa da almeno 10 anni. Lo sciame sismico intorno all’Isola di Pantelleria è cominciato il 2 Gennaio 2016 e l’ultima scossa si è verificata questa mattina alle 4,57 ed è stata di magnitudo 3.4. In tutto sono 10 gli eventi che, nella sola zona di Pantelleria, superano magnitudo 3. 

Solo nel 2011 si era verificata una sequenza sismica intensa quasi quanto questa. Cominciò il 23 Aprile 2011, con una scossa di magnitudo 3.5, poco ad Est dell’Isola di Malta, dove si generarono tutte le seguenti scosse. La maggior parte degli eventi si concentrò il giorno successivo, il 24 Aprile 2011. I terremoti furono 5: magnitudo3.3, 3.4, 3.7, 3.7 e infine, la più forte dell’intero sciame, magnitudo 4.3. Dopo quest’apice vi fu un evento di magnitudo 3.4 il 25 Aprile e un ultimo di magnitudo 3.5 il 26 Aprile. La sequenza durò 4 giorni, per un totale di 8 eventi con una magnitudo superiore a 3.

Quindi, lo sciame sismico Terremoti Canaleche si sta verificando adesso nel Canale di Sicilia, oltre a presentare 2 eventi in più con una magnitudo superiore a 3, sembra stia durando anche molto più a lungo. Infatti sono ormai 19 giorni che l’area intorno a Pantelleria continua a tremare.