Violento terremoto 6.3 tra Spagna e Marocco: paura e danni a Melilla e Malaga [FOTO e VIDEO]

/
MeteoWeb

Violento terremoto magnitudo 6.3 stamattina, alle ore 05:22 italiane con epicentro nel Mediterraneo pochi chilometri ad est dello Stretto di Gibilterra. Il sisma è stato seguito da decine di repliche di cui la più forte dopo pochi minuti, alle 05:34, di magnitudo 5.0. : gravi danni soprattutto nella città marocchina di Al Hoceima, la più vicina all’epicentro, ma anche a Melilla e Malaga (foto a corredo dell’articolo). Paura anche a Gibilterra e persino ad Almeria.

Il letto era come una barca, le persiane come nacchere ed io come un pudding” ha raccontato su twitter un abitante di Melilla, Città autonoma spagnola situata sulla costa orientale del Marocco, nell’Africa del Nord. Molti, svegliati bruscamente, si sono precipitati in strada. Le scosse hanno provocato danni a diverse case. Il presidente del governo di Melilla Juan José Imbroda ha riferito che non si ha notizia di feriti.