6 Marzo 2007: nove anni fa la violenta scossa di terremoto a Sumatra

MeteoWeb

Il 6 Marzo 2007, una violenta scossa di magnitudo 6.4 colpì il settore occidentale dell’isola indonesiana di Sumatra. Il terremoto ebbe il suo esatto epicentro nei pressi del margine settentrionale del Lago Singkarak. L’intensità massima raggiunse, nei luoghi più vicini al punto di rottura, l’Ottavo grado della Scala Mercalli. La terra cominciò a tremare alle 10,49 (ora locale) e le onde sismiche si propagarono fino ad essere avvertite in luoghi molto lontani, come in Malesia e a Singapore. Il sisma fu seguito, alle ore 12,49, precisamente due ore dopo,  da una scossa di assestamento di magnitudo 6.3.

Terremoto Padang, Indonesia, 2007L’evento causò in totale almeno 68 vittime, più di 460 feriti in maniera grave. Furono danneggiate, inoltre 43.000 edifici, 12.000 dei quali andarono quasi completamente distrutti. Oltre alle case private gravi danni furono riscontrati in 130 strutture pubbliche, 310 moschee, 60 edifici governativi, 370 scuole e 230 negozi.