Giornata Mondiale dell’Acqua: un pacchetto di iniziative da Metropolitana Milanese

MeteoWeb

Metropolitana milanese, che gestisce il Servizio Idrico Integrato di Milano, ha deciso quest’anno di celebrare la Giornata Mondiale dell’Acqua di domani con un inedito pacchetto di iniziative all’insegna della valorizzazione di una risorsa preziosa e della corretta gestione pubblica. Saranno quattro le tipologie di attività: convegni e giornate di studio, spettacoli, campagne web e inaugurazione di una casa dell’acqua. Il primo evento si terrà la mattina alle 9, in collaborazione con l’Università Bicocca di Milano: ‘Acqua, una risorsa a portata di rubinetto’ un convegno moderato da Pietro Raitano, direttore di Altreconomia. Sarà un momento divulgativo per approfondire il ‘caso Milano’ nella gestione delle acque e la comunicazione sociale sull’acqua. In occasione dell’evento l’Ateneo inizierà la distribuzione gratuita delle borracce riutilizzabili ”Mynox”, realizzate dallo spin-off universitario Fem2ambiente. Le borracce consentiranno agli studenti e al personale di prelevare l’acqua dai distributori in corso di installazione in tutto il campus con lo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e abbassare l’impronta di carbonio dell’Ateneo. È stato anche indetto un concorso fotografico sulle tematiche legate alla risorsa acqua. Il regolamento per partecipare è disponibile nel bando online. Il secondo appuntamento si terrà al Politecnico di Milano e sarà di carattere scientifico: ‘Acqua buona o cattiva? L’oggi e le sfide future’. Tra workshop, seminari divulgativi, concorso fotografico e spazio espositivo, il Politecnico ha realizzato un panel di eventi di straordinaria efficacia e ci onora esserne partner. Inoltre nel pomeriggio alle 16 sarà inaugurata una casa dell’acqua al Parco delle Cave, in Via Bianca Milesi. Oltre ai momenti di parola, Mm ha organizzato uno spettacolo inedito di Canone Inverso. ‘Blue Tube’ è il titolo della performance di musica elettronica in un potente mix di video arte, performing art e musica live, che si terrà alla storica centrale Anfossi, in via Anfossi 40. Sono previste tre repliche, alle 19, alle 20.30 e alle 21.45. Blu Tube è il primo di una serie di eventi di intrattenimento che Mm intende promuovere nelle centrali: favorire la conoscenza delle centrali di pompaggio e il prezioso lavoro dei dipendenti che si prodigano ogni giorno per la gestione degli impianti, è l’obiettivo di fondo. La Giornata è anche l’occasione per l’inaugurazione di due case dell’acqua. ”Inizia, con la collocazione della prima casa dell’acqua, la consegna in città di una delle più importanti eredità di Expo: la case dell’acqua che hanno dissetato milioni di visitatori – precisa Davide?Corritore, presidente di Mm – verranno insediate le case dell’acqua nelle nove zone della città, a ridosso di grandi concentrazioni di edilizia residenziale pubblica”. A copertura di questa giornata, in partnership con Pubblicità Progresso, viene lanciata una grande campagna di comunicazione web sull’acqua e sulla valorizzazione del principale bene comune .”Siamo convinti che la buona gestione debba essere raccontata alla città nel dettaglio, anche attraverso eventi, seminari, convegni scientifici – commenta Stefano Cetti, direttore generale di Mm – e per far questo intendiamo mettere in evidenza le numerose collaborazioni scientifiche e culturale attivate in questi anni: università, centri di ricerca, fondazioni”.

La Giornata Mondiale dell’Acqua (World Water Day) è una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, prevista all’interno delle direttive dell’agenda 21, risultato della conferenza di Rio. Il 22 marzo di ogni anno gli Stati che siedono all’interno dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite sono invitati alla promozione dell’acqua promuovendo attività concrete nei loro rispettivi Paesi.