Australia: gigantesca onda anomala travolge i bagnanti [VIDEO]

MeteoWeb

Il 27 febbraio decine di adulti e bambini stavano facendo un tranquillo bagno in una piscina naturale scavata nella roccia a Kiama, (Nuovo Galles del Sud, sulla costa orientale dell’Australia) quando sono stati sorpresi da un’onda anomala, prodotta dal ciclone “Winston“. Il prestigioso Australian Bureau of Meteorology aveva diramato un’allerta meteo che prevedeva anche venti forti e alluvioni.

Secondo i media locali, alcuni bagnanti hanno riportato tagli, escoriazioni e lividi.