Autismo: tante iniziative a Napoli per la Giornata Mondiale

MeteoWeb

Per il 2 aprile, la data scelta nel 2007 dall’Onu per celebrare la Giornata mondiale, a Napoli e nei principali comuni della provincia sono in programma una serie di iniziative per informare e sensibilizzare i cittadini sulle tematiche relative ai d isturbi dello spettro autistico (Dsa). I recenti studi a livello mondiale delineano uno scenario da ”allarme autismo” e la maggiore incidenza dei casi non può essere giustificata solo con i progressi fatti nella diagnosi. L’assenza di cure che portino alla guarigione, rende il quadro ancora più preoccupante. In Campania si registrano 782 nuovi casi all’anno, come dimostrato da una recente ricerca condotta del Centro studi di Atlanta, negli Usa. Le stime della Regione e delle Asl, seppur in assenza di numeri ufficiali, confermano il trend in aumento. Nell’Asl Na poli 1 Centro, sono circa 250 i nuovi casi all’anno, con oltre 1.000 bambini affetti. Incidenza analoga per il territorio dell’Asl Na poli 2 Nord, con 1023 bambini affetti da autismo e 150 nuovi casi all’anno. Stando alle linee guida dell’Istituto superiore di Sanità, in Italia la presa in carico da parte dei servizi di neuropsichiatria infantile di bambini con diagnosi di autismo è di 2,5 casi per 1.000 unità. Per accendere i riflettori sulla patologia, l’Istituto per la ricerca, la formazione e l’informazione sulle disabilità (Irfid onlus), con sede a Ottaviano (Napoli), in collaborazione con i centri di riabilitazione Neapolisanit, Aias onlus sezione di Nola e “Giuseppe Moscati”, lanciano una mobilitazione per coinvolgere cittadini, istituzioni, mondo dell’associazionismo e scuole.

Il 2 aprile alcuni tra i principali monumenti di Napoli e della provincia si coloreranno di blu, il colore della conoscenza e della sicurezza. Saranno illuminati la facciata del Teatro San Carlo e gli ingressi degli Scavi di Ercolano e delle Basiliche paleocristiane di Cimitile, così come le piazze e i monumenti delle altre città. Il ‘Truck blu’, una struttura mobile con a bordo esperti e operatori di Irfid, sarà in tour tra i comuni per informare i cittadini e a Ottaviano saranno premiati i vincitori del concorso ‘IntegrAutismo’, rivolto agli studenti delle scuole primaria e secondaria che hanno espresso la loro percezione dell’autismo attraverso elaborati scritti, disegni e fotografie.

Per l’occasione è stata lanciata una campagna social alla quale i cittadini potranno partecipare usando l’hashtag #micolorodiblu. Nell’ambito della ‘Settimana per l’autismo, Irfid onlus organizza il congresso internazionale ‘Icaba2016’, che si svolgerà dall’8 al 10 aprile all’hotel Royal Continental di Napoli. I maggiori esperti di autismo, provenienti da centri accademici prestigiosi come University of Florida, University of the Pacific, The Epic School e Florida International University, si confronteranno sulle più recenti evidenze sperimentali per il trattamento della patologia e discuteranno dei più moderni approcci di intervento e riabilitazione.