Avio: successo per il volo Ariane 5 VA229

MeteoWeb

Il lanciatore europeo Ariane 5 ha portato a termine con successo la sua 85° missione, mettendo in orbita il satellite Eutelsat 65 West A. Il via alla missione è stato dato dal Centro Spaziale europeo di Kourou, in Guyana Francese alle 02:20 ora locale, le 06:20 in Italia, e ha avuto una durata di 27 minuti e 23 secondi. Il satellite è stato correttamente inserito in un’orbita di trasferimento geostazionaria. A riferirlo un comunicato di Avio, in cui l’amministratore delegato, Giulio Ranzo, ha commentato il lancio: “Siamo molto soddisfatti del successo di questa missione, ci sentiamo pienamente coinvolti nel programma spaziale europeo essendo anche i Prime Contractor del lanciatore Vega il piu’ recente lanciatore europeo di nuova generazione. Avio partecipa al lanciatore europeo Ariane 5 realizzando la turbopompa a ossigeno liquido per il motore criogenico Vulcain e i due motori laterali caricati con circa 230 tonnellate di propellente solido. Con il volo di oggi sono 170 i motori realizzati per Ariane 5, 310 se consideriamo anche quelli di Ariane 4. Questo successo dimostra l’affidabilita’ dei nostri motori e il livello tecnologico raggiunto dai nostri team in Italia, Francia e Guyana Francese. Ariane 5 con questo volo e’ alla 71ma missione consecutiva senza anomalie a dimostrazione della estrema affidabilita’ del lanciatore“. Eutelsat 65 West A e’ il 31° satellite lanciato da Arianespace per l’operatore satellitare Eutelsat. Il satellite, costruito in California dalla Space System Loral (Ssl), è a tripla banda progettato per rispondere alle crescenti necessità del mercato video e banda larga dell’America Latina.