Droni gonfiabili simili a dirigibili solcheranno il nostro cielo

MeteoWeb

I nuovi droni, che si preparano a sostituire completamente quelli tradizionali, serviranno per sorvolare aree urbane, riprendere scene per le TV, controllare il traffico, fare rilievi fotografici ecc. Somigliano a dei veri e propri dirigibili, sono gonfiabili e molto molto grandi, tanto che potrebbero essere persino utilizzati come ripetitori radio. Il loro punto di forza è un basso costo di manutenzione e sicurezza che però pagano in termini di velocità e facilità di manovre. Sono stati ufficialmente presentati a Roma il 17 febbraio, sono radiocomandati e qualcuno dice che potranno essere utilizzati per la pubblicità.

Il presidente della conferenza che si è tenuta a Roma poche settimane fa, ha dichiarato che la diffusione di questi droni gonfiabili è solo uno degli ultimi fenomeni legati a questi dispositivi, e che sicuramente ce ne saranno di altri. Una sorta di ritorno al passato che potrebbe vedere, nel giro dei prossimi anni, il cielo nuovamente solcato da grandi dirigibili.