Esselunga ritira dal commercio la “salsiccia punta di coltello” per presenza di frammenti metallici

MeteoWeb

Come si legge in un comunicato di Esselunga, la “salsiccia punta di coltello” (salsiccia fresca di puro suino a macina grossa, imballata in vaschetta con film plastico trasparente, peso netto 300/400 g circa) è stata ritirata dal commercio. Si tratta di un insaccato prodotto da “AGRICOLA TRE VALLI SOC. COOP. nello stabilimento IT 207 M CE, successivamente porzionato e preincartato da ESSELUNGA presso i punti vendita. ETICHETTATURA: Marchio ESSELUNGA DATA DI PREINCARTO: dal 12/2/16 al 23/2/16″. Il ritiro è avvenuto a seguito della segnalazione di presenza “accidentale di frammenti metallici”. La nota di Esselunga si conclude con la richiesta ai clienti, qualora fossero in possesso di una delle suddette confezioni di NON CONSUMARE IL PRODOTTO ma di riportarlo al punto vendita ove sarà rimborsato“.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero di telefono di AIA: 045/8794111.