Frana a Pizzo di Arenzano, auto travolte: grave uno dei due feriti

MeteoWeb

E’ ricoverato in gravi condizioni a Genova un uomo rimasto ferito a seguito della frana caduta stamane lungo la via Aurelia all’altezza della galleria Pizzo, nel comune di Arenzano, in provincia di Genova. Una seconda persona è rimasta ferita in modo non grave. Le due vittime camminavano lungo la passeggiata sottostane la strada statale. La frana, intorno alle 10.30, ha colpito tre auto parcheggiate lungo la ss1 che è tuttora chiusa. Sono a lavoro in loco carabinieri, vigili del fuoco e tecnici Anas. E’ stata deviata lungo l’autostrada A10, Genova-Savona la gara ciclistica Milano-Sanremo prevista per il pomeriggio che proprio dall’Aurelia sarebbe dovuta passare.

L’uomo, Patrick Lumda Ngandv, 40 anni, è stato sottoposto a una delicata operazione chirurgica alla testa. Il ghanese ferito da un masso staccatosi stamane da una frana mentre passeggiava con la fidanzata sul lungomare di Arenzano è stato trasferito in coma nella sala di rianimazione dell’ospedale Galliera, ed i medici hanno deciso di sottoporlo ad intervento chirurgico alla testa dopo avere visionato l’esito della tac che ha evidenziato alcune fratture e un versamento. Al suo capezzale c’è la moglie, Antonella Torchio, 43 anni, astigiana di Tigliole, ferita in modo lieve e subito dimessa dall’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena.