Freddo e instabilità: le previsioni meteo dell’aeronautica militare per oggi e domani

MeteoWeb

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: l’Italia e’ interessata da una vasta area ciclonica alimentata da impulsi di aria fredda che dalla Francia raggiungono il Mediterraneo centrale determinando prevalenti condizioni di tempo instabile a tratti perturbato specie al centro-sud. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: molto nuvoloso o coperto con precipitazioni diffuse specie sull’Emilia-Romagna, basso Veneto, Pianura lombarda ed Appennino ligure con nevicate sui rilievi a quote superiori ai 400-500 mt; dal pomeriggio generale attenuazione della nuvolosita’ e dei fenomeni con schiarite ad iniziare dai settori alpini e prealpini in propagazione verso sud. Centro e Sardegna: molto nuvoloso o coperto con precipitazioni sparse anche a carattere temporalesco specie lungo le coste e nevicate sui rilievi appenninici a quote superiori agli 800-1000 mt; graduale miglioramento dalla sera ad iniziare dalla Toscana settentrionale. Sud e Siciliamolte nubi inizialmente su Campania, Basilicata, Molise, Puglia settentrionale e Sicilia occidentale con precipitazioni anche temporalesche in graduale estensione alle rimanenti aree del sud nel corso della giornata. Temperaturein diminuzione al sud; stazionarie al centro-nord. Ventimoderati da nordovest con locali rinforzi sulle due isole maggiori e basso Tirreno e da nordest sulle coste del medio-alto Adriatico; deboli meridionali sulle rimanenti aree del sud tendenti a divenire occidentali; deboli settentrionali sulle rimanenti zone con rinforzi sulla Liguria. Mari: agitati o molto agitati il mare e canale di Sardegna e lo stretto di Sicilia; poco mosso il basso Adriatico; mossi o molto mossi tutti i rimanenti mari.

aeronautica militare1Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNordprevalenza di schiarite su gran parte delle regioni salvo il transito di nuvolosita’ medio alta sulla Valpadana e qualche addensamento piu’ compatto sull’Emilia Romagna dove non si escludono locali deboli piovaschi sulle aree appenniniche al mattino ed a fine giornata sulle aree costiere. Centro e Sardegna: tempo instabile con cielo in prevalenza coperto e con piogge e qualche temporale un po’ ovunque al primo mattino, i fenomeni risulteranno piu’ consistenti su Marche e Abruzzo. Un miglioramento e’ atteso in mattinata su Toscana e, temporaneamente, anche sui settori settentrionali di Umbria e Marche. Qualche nevicata a quote superiori ai 800 metri. Sud e Siciliamolte nubi su Molise, Puglia e regioni tirreniche con rovesci e qualche temporale, specie sul settore adriatico. Fenomeni occasionali sulle aree ioniche in attesa di ampie schiarite dalla tarda mattinata. Migliora al pomeriggio su tutto il settore peninsulare mentre persisteranno rovesci e temporali sulla Sicilia. Temperatureminime in diminuzione sulle regioni meridionali e sul Lazio, stazionarie sull’Emilia-Romagna e sull’Abruzzo, in generale debole aumento altrove; massime senza variazioni di rilievo sulla Sicilia e sulle regioni adriatiche centro meridionali, in rialzo sulle restanti regioni, piu’ deciso sulla Pianura padano-veneta. Ventideboli meridionali con locali rinforzi al sud; da deboli a moderati settentrionali sul resto della penisola con rinforzi su Liguria e Sardegna; deboli settentrionali al nord e sulle regioni adriatiche, variabili tendenti ad orientali sulle restanti tirreniche. Mari: poco mosso l’Adriatico centro meridionale; da molto mossi ad agitati il mare ed il canale di Sardegna; molto mossi il Tirreno sudoccidentale, lo stretto di Sicilia e lo Jonio centromeridionale. Da mossi a molto mossi il mar Ligure ed il Tirreno meridionale; mossi i rimanenti mari.