Incendio Italpanelli: stimati danni per 20-25 milioni di euro

MeteoWeb

E’ stato stimato che i danni dell’incendio si aggirano intorno ai 20-25 milioni di euro. L’incendio ha riguardato la Italpannelli di Ancarano dove i vigili del fuoco di Teramo, Ascoli Piceno, Pescara e L’Aquila hanno lavorato per diverse ore prima di riuscire a spegnere le fiamme. Questi dati sono ancora provvisori ed intanto la Procura di Teramo ha aperto un’inchiesta per incendio colposo, in cui per ora non ci sono indagati e anzi sembrerebbero essere stati trovati indizi che confermerebbero l’ipotesi accidentale. Si aspettano i risultati dei primi esami effettuati sui campioni prelevati da Arta e dall’Istituto Zooprofilattico. Il sindaco di Ancarano, Angelo Panichi, ha revocato l’ordinanza relativa alla chiusura della Bonifica del Tronto e della strada comunale, che risultano adesso transitabili. E’ stata anche revocata parzialmente l’ordinanza relativa alla sospensione cautelativa dell’attività per alcune aziende limitrofe alla Italpannelli. Il provvedimento riguarda l’azienda Vipa, che ha ordinato a tutti i dipendenti di utilizzare per i prossimi tre giorni le maschere protettive.