Maltempo, paura in Gran Bretagna per la tempesta di Pasqua: venti a 180km/h!

MeteoWeb

Pasqua tempestosa per colpa di un violento ciclone in Gran Bretagna, alle prese con pioggia e raffiche di vento che hanno provocato disagi al traffico aereo, marittimo e stradale e momenti di allarme. Paura in particolare a bordo di alcuni velivoli costretti a cambiare rotta dopo tentativi di atterraggio abortiti a causa delle raffiche a Gatwick come a Heathrow e ad atterrare poi nel più periferico degli scali londinesi (Stansted), ma pure a Birmingham, Liverpool o Manchester. Diversi, inoltre, i voli cancellati stamattina. L’allerta meteo – in vigore fino al pomeriggio di Pasquetta con un primo miglioramento atteso per la serata ed estesa fino alla Francia nord-occidentale – riguarda soprattutto l’Inghilterra sud-orientale, Londra inclusa, e il Galles.

anabwknaLe raffiche hanno superato i 100 chilometri all’ora sulle coste, li hanno sfiorati nei dintorni della capitale e hanno toccato addirittura i 180km/h sull’isola di Wight. Numerosi gli alberi, i cartelloni e le impalcature divelte, mentre si segnalano anche gru pericolanti. Decine le aree in cui è stata diffusa un’ennesima allerta inondazioni – in alcuni luoghi la quinta o la sesta di stagione – e diversi i ponti chiusi al traffico automobilistico. Problemi infine alle linee elettriche, con alcune migliaia di case senza corrente sia in Inghilterra meridionale sia sulla costa francese settentrionale.