Maltempo residuo al sud: le previsioni meteo dell’aeronautica militare per i prossimi giorni

MeteoWeb

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: sulle regioni centro-meridionali persiste una circolazione depressionaria che favorisce la formazione di nubi temporalesche che risultano particolarmente insistenti sull’area ionica; al nord prevale invece un generale miglioramento delle condizioni del tempo con ampie schiarite. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: residui addensamenti nuvolosi con deboli precipitazioni tra il basso Piemonte, appennino ligure ed Emiliano Romagnolo, ma con tendenza ad una generale attenuazione della nuvolosita’ e dei fenomeni con ampie schiarite; sereno o poco nuvoloso sul resto del nord. Centro e Sardegna: molto nuvoloso con precipitazioni sparse a prevalente carattere temporalesco sulla Sardegna, Abruzzo e Marche in estensione all’Umbria, Lazio e bassa Toscana mentre sulla restante parte della regione si avranno parziali schiarite; neve sui rilievi a partire dai 1000 mt. Sud e Sicilia: sulla Sicilia nubi irregolari con locali piogge sul settore nord tendenza ad intensificazione della nuvolosita’ e dei fenomeni dalla sera; molto nuvoloso sulle altre regioni con precipitazioni diffuse a prevalente carattere temporalesco specie su Calabria e Basilicata in estensione dalla sera alla Puglia; neve sui rilievi a quote superiroi ai 1200-1400 mt. Temperature: massime in tenue flessione su Basilicata e Puglia, in rialzo al nord, su Toscana e Lazio, senza variazioni di rilievo altrove; minime in calo al nord, stazionarie sulle altre zone. Ventimoderati con rinforzi, da est sudest sulle aree costiere ioniche della Calabria, Basilicata e sulla Puglia; deboli occidentali sulla Sicilia; deboli da est nordest al centro-nord con rinforzi da nord sulla Liguria. Mari: agitato lo Jonio ed il mar Ligure al largo; molto mossi il mare di Sardegna, il basso Adriatico e lo stretto di Sicilia.

aeronautica militareIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: condizioni di bel tempo su tutte le regioni. Centro e Sardegna: cielo sereno o poco nuvoloso su Marche settentrionali, Toscana ed Umbria; sulle restanti zone nuvolosita’ estesa al mattino con piogge sparse e rovesci, piu’ consistenti sull’Abruzzo, in deciso miglioramento pomeridiano a partire dal settore adriatico. Sud e Sicilia: addensamenti compatti con associate deboli precipitazioni un po’ ovunque, piu’ diffuse su Molise e Puglia centromeridionale, dove risulteranno anche a carattere di rovescio o temporale, in graduale attenuazione serale. Temperature: minime in lieve aumento sull’arco alpino e prealpino e sul Lazio, in diminuzione sulla pianura padano-veneta, senza variazioni di rilievo altrove; massime generalmente stazionarie su Lazio, Sicilia e Calabria, in rialzo sulle restanti regioni, piu’ deciso sul nord-ovest e sulla Toscana. Ventideboli di direzione variabile con locali rinforzi di maestrale sulle aree costiere occidentali della Sicilia. Mari: molto mosso lo Jonio; da mossi a molto mossi lo stretto di Sicilia ed il basso Adriatico; mossi il mar ed il canale di Sardegna, il Tirreno centromeridionale, il mar Ligure ed il medio Adriatico, con moto ondoso in attenuazione su questi ultimi due; poco mossi il Tirreno e l’Adriatico settentrionali.

aeronautica militare1Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. SABATO 19 Nord: condizioni di bel tempo su tutte le regioni. Centro e Sardegna: nuvolosita’ sparsa su Lazio e Sardegna, ampio soleggiamento altrove. Sud e Sicilia: residui annuvolamenti e piovaschi mattutini sulle regioni tirreniche seguiti da estesi rasserenamenti pomeridiani; cielo sereno o poco nuvoloso altrove. Temperature: minime in aumento al nord e sulle Marche, in lieve diminuzione su Lazio, Campania, Molise e Puglia, senza variazioni di rilievo sulle restanti zone; massime in rialzo sulla pianura padana ed al centro-sud, generalmente stazionarie sulle regioni alpine e prealpine e sulla Toscana. Ventideboli di direzione variabile. Mari: mossi lo stretto di Sicilia, lo Jonio ed il canale di Sardegna; poco mossi i restanti bacini, localmente mosso il basso Adriatico. DOMENICA 20: bel tempo ovunque con nubi medio-alte in arrivo nella seconda parte della giornata sulle regioni tirreniche, piu’ consistenti in serata sulla Liguria dove si avranno dei piovaschi. LUNEDI’ 21: nuvolosita’ in ulteriore intensificazione sulle regioni centrali, specialmente tirreniche, ed al nord con deboli piogge e qualche rovescio; cielo sereno o poco nuvoloso altrove in attesa di velature compatte dal primo pomeriggio. MARTEDI’ 22MERCOLEDI’ 23: addensamenti consistenti al nord e sulle regioni centrali adriatiche con precipitazioni sparse, localmente piu’ intense su basso Piemonte e Veneto costiero; nebbie diffuse sulla pianura padano-veneta e lungo i settori costieri adriatici; bel tempo altrove. Nella mattina di mercoledi’ graduale ma deciso peggioramento su tutte le regioni con precipitazioni a prevalente carattere temporalesco, piu’ intense sul versante tirrenico meridionale e sulle Marche.