Meteo Lombardia: perturbazione in arrivo, domenica torna il sole

MeteoWeb

Una perturbazione nordatlantica si sta avvicinando al Nord Italia. Essa transiterà sulla Lombardia sabato con un episodio di marcato maltempo, seppur breve: neve abbondante in montagna e pioggia in pianura. Da domenica la Lombardia rimarrà all’interno di una fredda zona depressionaria in quota con tempo variabile o al più lievemente instabile fino a mercoledì“: queste le previsioni contenute nel bollettino meteo diffuso da Arpa Lombardia. Domani fino al primo pomeriggio coperto. Poi prime irregolari schiarite su Pianura ed Appennino, in estensione in modo irregolare in serata al resto della regione, ad esclusione dei settori alpini, con cielo ancora coperto. Precipitazioni: deboli e diffuse su Pianura ed Appennino, moderate su Alpi e Prealpi, localmente forti sulle Prealpi Occidentali e Centrali. Neve oltre 600/800 metri circa, da 400 metri circa sui settori occidentali, localmente e temporanemente anche a quote inferiori. Quota neve in generale rialzo durante la giornata. Accumuli abbondanti generalmente oltre i 1000-1300 metri di quota con 30/50 cm, fino a 60/80 cm oltre i 1500 m. Alle quote più basse accumuli via via decrescenti per neve bagnata e pioggia. Temperature: minime in aumento, massime in calo. In pianura minime comprese tra 3 e 6 °C, massime comprese tra 6 e 14 °C. Zero termico: a 1000 metri circa su Alpi e Prealpi, a 1400 metri circa sul resto della regione, a quote inferiori ai 1000 metri sui settori di nordovest al mattino. Venti: in pianura moderati da est a tratti forti, in attenuazione dal pomeriggio. In montagna da moderati a forti meridionali, in attenuazione dal pomeriggio.