Meteo Toscana: nuvolosità e piogge almeno fino a domenica

MeteoWeb

Previsioni meteo per la Toscana fornite dal Lamma: oggi inizialmente poco nuvoloso, slavo locali nebbie e foschie sulle pianure interne in dissolvimento e residui addensamenti sulle province di Arezzo e Siena; dal tardo pomeriggio nubi in aumento da nord-ovest con piogge in serata, anche a carattere di rovescio o temporale, inizialmente sulle zone settentrionali in estensione nella notte alle restanti zone; neve in Appennino inizialmente oltre i 1000 metri con quota neve rapido calo nella notte. Venti: inizialmente di Scirocco deboli o moderati; in serata sulle zone settentrionali rapida intensificazione e rotazione dei venti ad ovest, sud-ovest fino a molto forti sul litorale centrale e settentrionale in tarda serata/notte. Mari: inizialmente mossi (molto mossi al largo) con moto ondoso in rapido aumento sui settori settentrionali in serata quando potranno risultare fino ad agitati o molto agitati al largo. Temperature: massime in lieve aumento; sensibile calo termico in serata.

Domani inizialmente molto nuvoloso con schiarite dal pomeriggio a partire dalle zone costiere; le precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, interesseranno inizialmente (prima dell’alba) gran parte della regione, per poi concentrarsi sulle zone interne ed orientali, ove cesseranno solo a notte inoltrata. Neve inizialmente oltre 800 m con quota neve in calo fino a 500-600 metri in Appennino (e localmente fino ai fondovalle del alto Mugello e del Casentino) e fino a 900-1000 metri sull’Amiata. Venti: di Maestrale, molto forti su Arcipelago, litorale rilievi appenninici e versanti sottovento ad esso; moderati con forti raffiche altrove. Mari: inizialmente fino a agitati sulla costa centro settentrionale, generalmente molto mossi ovunque dal pomeriggio. Temperature: minime senza variazioni, massime in sensibile diminuzione.

Venerdì 4: inizialmente sereno salvo possibili foschie o nebbie; dal pomeriggio aumento della nuvolosità inizialmente alta e stratificata che risulterà via via più consistente e compatta in particolare sul nord ovest, ove saranno possibili piogge in particolare a ridosso dei rilievi e nevicate oltre i 1200 metri. Venti: deboli nell’interno, moderati di Libeccio sulla costa con rinforzi su quella settentrionale. Mari: molto mossi i settori settentrionali, mossi gli altri. Temperature: minime in calo con gelate sulle zone interne; massime in lieve aumento sulle zone interne.

Sabato 5: molto nuvoloso con precipitazioni a partire dalle zone di nord-ovest e in rapida estensione la resto della regione. Tendenza a miglioramento in tarda serata. Neve oltre i 1300 metri. Venti: forti di Scirocco su litorale ed Arcipelago, da deboli o moderati altrove. Nel corso del pomeriggio rapida rotazione a sud ovest a partire dal litorale settentrionale. Mari: molto mossi o agitati. Temperature: minime in deciso aumento, massime stazionarie.

Domenica 6: tra parzialmente nuvoloso e nuvoloso con possibili precipitazioni sparse. Venti: di Libeccio, forti lungo il litorale settentrionale in attenuazione, deboli o moderati altrove. Mari: molto mossi. Temperature: in lieve calo.