Montagna: escursionista precipita e muore per salvare il cane

MeteoWeb

Un giovane escursionista è morto oggi pomeriggio a seguito di un incidente in montagna sui Monti Sibillini in località Altino di Montemonaco (Ascoli Piceno). Stava facendo un’escursione in compagnia di alcuni amici quando il suo cane è scivolato in un canalone: il giovane ha cercato di recuperarlo ed è finito anch’egli nel precipizio. Gli amici hanno subito dato l’allarme e sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Ascoli Piceno, personale del 118 e due elicotteri, un’eliambulanza decollata da Ancona e un velivolo dei vigili del fuoco di Pescara. Un medico è sceso in fondo al canalone, ma non ha potuto far altro che constatare il decesso del ragazzo e del suo cane, entrambi recuperati con tecniche speleoalpinistiche. La comitiva, arrivava da Macerata, è la vittima è un 28enne. Il suo corpo senza vita è stato recuperato da vigili del fuoco e dai volontari del Soccorso alpino e portato in elicottero ad Altino. Sotto choc gli amici che hanno assistito a tutta la terribile vicenda.