Norvegia, Penisola Iberica e California: le prime spettacolari FOTO di Sentinel-3A

  • Copyright: Copernicus data (2016)
    Copyright: Copernicus data (2016)
  • Copyright: Copernicus data (2016)
    Copyright: Copernicus data (2016)
  • Copyright: Copernicus data (2016)
    Copyright: Copernicus data (2016)
/
MeteoWeb

Appena due settimane dopo il lancio, l’ultimo satellite Sentinel, il 3°, ci offre un assaggio di quanto fornirà nell’ambito del programma Copernico dell’Unione Europea.

Nella prima immagine, catturata alle 15:09 italiane lo scorso 29 febbraio, Sentinel-3A  mostra il passaggio dal giorno alla notte sopra Svalbard, in Norvegia.

Oltre a mostrare l’arcipelago coperto di neve – spiega l’ASI – l’immagine ci fornisce dettagli anche del ghiaccio marino artico e alcune caratteristiche nubi.

Copyright: Copernicus data (2016)
Copyright: Copernicus data (2016)

Un’altra immagine ottenuto lo stesso giorno mostra la California in particolare Los Angeles.

Infine alcune immagini del giorno seguente ci mostrano la Spagna, il Portogallo, lo Stretto di Gibilterra e il Nord Africa.

Con questi nuovi occhi sulla Terra, questo strumento consentirà un migliore monitoraggio degli ecosistemi oceanici. Fornirà supporto per la vegetazione, per le condizioni delle colture e per il monitoraggio delle acque interne, oltre a fornire stime sull’aerosol atmosferico.