Nuova ondata di maltempo nel weekend: le previsioni meteo dell’aeronautica militare per i prossimi giorni

MeteoWeb

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: un sistema nuvoloso in transito sulle nostre regioni risulta piu’ attivo sulle aree di nord est e sulle regioni del sud. Attenuazione dei fenomeni sulle zone nord occidentali. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: molte nubi sulle aree di nord est con rovesci e temporali, localmente intesi sul Friuli Venezia Giulia, coste venete e sulla Romagna. Attenuazione dei fenomeni dalla notte. Ampi spazi di sereno sulle altre zone. Centro e Sardegna: cielo coperto sulle Marche e aree appenniniche con rovesci diffusi e locali temporali sulle coste marchigiane. Nuvolosita’ variabile a tratti intesa sulle altre regioni con piogge sparse sul Lazio. Ampie schiarite sulla Toscana in estensione durante la notte a Umbria, Lazio e Abruzzo. Sulla Sardegna moderata instabilita’ con nuvolosita’ variabile a tratti intensa con rovesci sparsi specie sul settore nord e occidentale dell’isola. Sud e Sicilia: cielo coperto sulle regioni peninsulari con temporali localmente di forte intensita’ sulla Calabria. Piogge attese anche su coste molisane, area garganica e Campania meridionale. Nubi diffuse sulle altre zone con addensamenti su tutte le coste siciliane specie sul messinese. Temperature: in generale diminuzione piu’ marcata sulle regioni del centro peninsulare. Venti: da maestrale di burrasca forte sulla sardegna; forti sulle regioni del centro e del sud; da moderati a localmente forti al settentrione. Mari: grosso il mare di Sardegna; molto mosso l’Adriatico; agitato lo Jonio e il Ligure; molto agitati i restanti bacini.

aeronautica militareIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: prevalenza di bel tempo su tutte le regioni salvo il transito di nuvolosita’ medio alta poco significativa fino al pomeriggio. Nubi che successivamente saranno piu’ compatte a partire da ovest con piovaschi su Liguria ed appennino emiliano e qualche debole nevicata su valle d’Aosta e rilievi confinali del Piemonte. Centro e Sardegna: residui addensamenti nuvolosi accompagnati da qualche piovasco al mattino su Marche ed Abruzzo, variabilita’ sull’isola e prevalenza di schiarite sul resto del centro. Tuttavia, dapprima nubi alte e poi, in serata, qualche annuvolamento piu’ compatto interesseranno le aree tirreniche con qualche rovescio limitato all’alta Toscana. Sud e Sicilia: molte nubi e rovesci ancora per gran parte della mattinata sulle aree tirreniche, coste del Molise e Puglia in attesa di un deciso miglioramento dal pomeriggio con estesi rasserenamenti ad esclusione della Calabria dove persistera’ una moderata formazione nuvolosa bassa. Temperature: minime in generale diminuzione; massime in lieve calo su Puglia, in aumento al nord est, Emilia Romagna e regioni centrali, senza variazioni di rilievo altrove. Venti: da deboli a localmente moderati settentrionali al nord con tendenza a rinforzare dai quadranti meridionali su Liguria ed a divenire deboli variabili sul resto del nord; al mattino da moderati a forti dai quadranti occidentali sul resto della penisola ma in graduale attenuazione a partire dalle regioni centrali. Mari: da poco a localmente mosso l’Adriatico settentrionale; agitati mar e canale di Sardegna, Tirreno meridionale e stretto di Sicilia con moto ondoso in attenuazione; molto mossi gli altri mari con moto ondoso in temporaneo aumento su Adriatico centro meridionale.

Servizio-Meteorologico-MilitareIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. SABATO 5 Nord: condizioni di marcato maltempo inizialmente ad ovest e poi nel corso della mattinata anche sulle rimanenti regioni. Le precipitazioni saranno nevose a quote superiori ai 600 metri in calo fino ai 300 metri sulle regioni piu’ occidentali. In serata attenuazione dei fenomeni ed ampie schiarite su ponente ligure, valpadana ed Emilia Romagna ad esclusione delle aree appenniniche. Centro e Sardegna: molte nubi in arrivo su Sardegna e regioni tirreniche con precipitazioni associate dapprima sul settore occidentale dell’isola e sull’alta Toscana e poi su gran parte del centro peninsulare specie sulle aree appenniniche. Generale attenuazione dei fenomeni in serata ad esclusione dell’alta Toscana dove vi sara’ una moderata persistenza. Sud e Sicilia: al mattino scarsa nuvolosita, in prevalenza medi alta, sulle regioni peninsulari e qualche addensamento piu’ compatto sulla Sicilia. Nel corso del pomeriggio nubi in aumento su Campania e Molise con rovesci associati e qualche debole pioggia su Sicilia occidentale e Puglia garganica. Temperature: minime stazionarie al sud ed in generale aumento sul resto della penisola; massime in calo al nord ed in generale aumento al centro sud. Venti: da moderati a forti meridionali su Liguria e deboli orientali sul resto del nord con locali rinforzi; in prevalenza meridionali sul resto della penisola, inizialmente moderati ed in successiva generale intensificazione. Mari: da poco a localmente mosso l’Adriatico con moto ondoso in aumento fino a localmente agitato; da mossi a molto mossi gli altri mari con tendenza a localmente agitato mar di Sardegna e Tirreno centrale e a molto agitato il mar Ligure. DOMENICA 6: variabilita’ al mattino con addensamenti nuvolosi irregolari ed a tratti intensi con precipitazioni associate inizialmente sulle aree tirreniche, ovest Sardegna, alta Toscana e rilievi nord orientali. Nel corso del pomeriggio piogge piu’ diffuse sulle regioni centrali tirreniche e sulla Puglia salentina. LUNEDI’ 7: spiccata variabilita’ ovunque con addensamenti nuvolosi e fenomeni associati specie in valpadana, e regioni tirreniche. MARTEDI’ 8MERCOLEDI’ 9: nuovo peggioramento in arrivo da ovest con prime precipitazioni su Sardegna e settore tirrenico meridionale. Nubi sparse altrove ma senza fenomeni significativi eccezion fatta per le aree adriatiche centrali dove saranno possibili rovesci in mattinata. Persistono nella giornata di mercoledi’ condizioni di instabilita’ sparsa al centro sud con fenomeni tra Sardegna meridionale e Sicilia occidentale. Asciutto con prevalenza di schiarite al nord.