Previsioni Meteo: freddo e maltempo nella settimana dell’equinozio, tanta neve al Nord e un altro ciclone al Sud

MeteoWeb

Inizia la settimana dell’equinozio di primavera, che quest’anno scatterà all’alba di domenica 20 marzo, precisamente alle ore 05:30 del mattino. Ma di primaverile, in questa settimana, ci sarà davvero molto poco: l’Italia resterà in balia di condizioni meteorologiche tipicamente invernali, dopo un inverno anomalo per caldo e siccità che però adesso si sta prendendo la sua bella “rivincita” tardiva. La settimana inizierà con la “coda” del ciclone Doris che continuerà a provocare piogge e temporali al Sud, localmente intensi nella giornata di lunedì 14 soprattutto tra Calabria e Sicilia.

martedì 15Poi martedì 15 inizieranno a muoversi verso l’Italia masse d’aria fredde provenienti dalla Russia, lungo il bordo orientale di un possente anticiclone posizionato sul mare del Nord tra isole Britanniche e penisola Scandinava. Sarà una vera e propria irruzione continentale su gran parte dell’Europa centro/occidentale, con nevicate fin in pianura in molte località alpine, persino in Francia.

mercoledì 16L’Italia non sarà da meno, almeno al nord dove mercoledì 16 avremo forte maltempo con abbondanti nevicate soprattutto al nord/ovest, probabilmente fin in pianura o quasi. E’ ancora presto per sbilanciarsi sulla quota neve ma è probabile che almeno tra Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta scenda fin nei fondovalle e potrebbe imbiancare nuovamente persino Torino.

venerdì 18Nella seconda parte della settimana il maltempo si concentrerà nuovamente al Sud, dove transiterà un altro ciclone molto simile a “Doris” che soprattutto venerdì 18 marzo provocherà fenomeni violenti e forti temporali. Per monitorare la situazione in tempo reale ecco le pagine relative al nowcasting: