Regno Unito: Stephen Hawking e altri scienziati firmano appello pro Unione Europea

MeteoWeb

Il celebre astrofisico britannico Stephen Hawking ha firmato con altri 150 scienziati, un appello per chiedere che il Regno Unito resti nell’Unione europea. Il prossimo 23 giugno ci sarà un apposito referendum che secondo Hawking sarebbe “un disastro per la scienza e le università britanniche“. La petizione, accompagnata da una lettera e firmata da membri dell’associazione scientifica Royal Society e da tre Premi Nobel, è stata inviata al The Times. Nella lettera gli scienziati sostengono che perdere i legami europei sarebbe devastante per la ricerca su due fronti: “Primo, l’aumento dei fondi ha aumentato in modo significativo il livello della scienza europea nel suo insieme e nel Regno Unito in particolare, perché abbiamo un margine competitivo. In secondo luogo ora reclutiamo molti dei nostri migliori ricercatori dall’Europa continentale, inclusi i più giovani che hanno ottenuto borse di studio europee e hanno scelto di trasferirsi qui con esse. Essere in grado di attrarre e finanziare gli europei più talentuosi garantisce il futuro della scienza europea e incoraggia anche i migliori scienziati perché da altrove vengano qui”.