Spazio: “Finmeccanica ha investito 1,5 miliardi di euro in ricerca e sviluppo”

MeteoWeb

Mauro Moretti, amministratore delegato di Finmeccanica, in un’intervista all’agenzia cinese Xinhua ha dichiarato: “Lo spazio è un elemento chiave per ottenere un ritorno, non solo per le compagnie che operano nel settore, ma anche per l’intera economia del Paese. Si stima che per ogni euro speso in questo settore, il ritorno sia di 5 o anche 6 euro”.

“L’esplorazione e la ricerca della vita su Marte sono una pietra angolare nell’esplorazione del sistema solare interno,” ha detto, sottolineando come Finmeccanica sia pronta ad accettare la sfida; Finmeccanica avrà infatti il controllo sulle fasi 2016 e 2018 di ExoMars e  molte tecnologie prodotte dall’azienda sono a bordo del razzo partito questa settimana dal Kazakistan.

L’esplorazione spaziale consente di creare posti di lavoro in un settore ad alta innovazione.

E’ grazie ai dati che arrivano dallo spazio se possiamo fare affidamento sulle previsioni del tempo e avere sistemi di navigazione satellitare precisi che migliorano il traffico e la sicurezza di volo”.”Ricerca e scienza sono due veri driver per lo sviluppo di una compagnia e di una nazione, ed è per questo che nel 2014 Finmeccanica ha investito 1,5 miliardi di euro in ricerca e sviluppo”, ha concluso.