Tragedia sulle Alpi, l’esperto: “la valanga di Monte Nevoso era del tutto imprevedibile”

MeteoWeb

La valanga di Monte Nevoso non è nient’altro che una tragica fatalità. Era del tutto imprevedibile”.”Non avrei avuto dubbi e avrei portato con me anche dei clienti. E’ stato un caso che ieri non fossi lì. Le condizioni meteorologiche e il bollettino valanghe non lasciavano presagire nulla del genere”. 

Lo ha dichiarato all’Ansa il noto alpinista Hans Kammerlander dopo la tragica vicenda avvenuta ieri in Val Pusteria, luogo in cui si è staccata da Monte Nevoso in Valle Aurina una grossa valanga, che ha provocato la morte di sei giovani alpinisti.

Chi dice che con grado 2 si doveva restare a casa, non capisce proprio niente, non conosce le montagne e non onora i morti”. “Si è trattato di una immensa e tragica fatalità, che poteva colpire chiunque”, conclude Kammerlander.