Trapani: inaugurato l’aliscafo più grande del mondo

MeteoWeb

Oggi Ustica Lines ha messo in acqua nei propri cantieri HSC di Trapani il “GIANNI M”. Nato per cambiare il mondo dei mezzi veloci, “GIANNI M” è il frutto di anni di studi, ricerca e progettazione. L’aliscafo più grande del mondo ha tra le proprie caratteristiche più sicurezza, più velocità, più silenziosità. Il concept innovativo ha tenuto in fortissima considerazione i passeggeri ed offre più confort nei quattro saloni capaci di ospitare 350 passeggeri. Grazie al lavoro di 100 maestranze dei Cantieri HSC, Ustica Lines arricchisce la propria flotta con un mezzo veloce che è fiore all’occhiello della marineria siciliana ed italiana nel mondo.

L’aliscafo collegherà Trapani a Pantelleria dal mese di giugno ed è stato inaugurato questa mattina dall’armatore Ettore Morace alla presenza del governatore della Sicilia Rosario Crocetta e dell’assessore regionale sui trasporti Giovanni Pistorio. “La concezione moderna delle ali – dice Moraceconsente al mezzo veloce di poter affrontare il mare con un grado di confort per i passeggeri mai raggiunto prima d’ora. Una innovazione totale nel modo di concepire i mezzi veloci che si traduce in maggiore silenziosità, grazie a pannelli realizzati con materiali moderni e fonoassorbenti, maggiore sicurezza e massimo confort“.

Descrizione:
Aliscafo Admiral • N. Passeggeri: 350 • Lunghezza mt. 38 • Motori: 2 CATERPILLAR 3516C 2300kW • Velocità 38 Nodi • Bar, TV, impianto stereo, poltrone reclinabili, aria condizionata • Stabilizzazione elettronica – Anno di costruzione 2016