Turismo in Liguria: gennaio e febbraio da record, tutto esaurito a Pasqua

MeteoWeb

Dati da record per il turismo in Liguria, con oltre un milione di presenze registrate a gennaio e febbraio 2016, con una media di permanenza di più di tre notti. I numeri, raccolti dall’assessorato regionale al turismo, segnano in questi primi due mesi dell’anno un +4,70% di arrivi e un +9,63% di presenze rispetto al 2015. La provincia di Genova supera le 300mila presenze, tallonata a poca distanza dalle province di Savona, con 280mila presenze, e di Imperia, con 270mila, mentre La Spezia si ferma a quota 70mila (comunque in crescita del 20% rispetto allo scorso anno). E anche i dati di Pasqua fanno ben sperare, con Federalberghi che segnala il tutto esaurito.

Dal primo di aprile, fino a giugno, più di 200 strutture ricettive offriranno la colazione gratuita del lunedì mattina, alle sei. Un modo per incentivare un’altra promozione voluta da Regione Liguria, quella del 3×2: chi prenota tre notti, negli alberghi che hanno aderito all’iniziativa, ne paga soltanto due. In questi giorni l’Agenzia In Liguria ha lanciato Be Active Liguria, il nuovo sito dedicato a tutti gli sport che si possono praticare in Liguria. A completare il quadro delle offerte turistiche anche la creazione di un calendario unico di tutti gli eventi culturali sul territorio messo a punto dall’assessore alla Cultura e alla comunicazione Ilaria Cavo.