Valanghe: pericolo moderato in Friuli Venezia Giulia

MeteoWeb

Il manto nevoso al mattino si presenta ben consolidato. Il rialzo termico diurno e la variabilità meteorologica favoriscono un certo indebolimento del manto nevoso nelle ore calde della giornata. In siti molto localizzati soprattutto a N, sotto creste e forcelle e sui pendii molto ripidi, resta possibile il distacco provocato di piccoli lastroni con forte sovraccarico. Nelle ore calde sono possibili scaricamenti e piccole valanghe spontanee sui pendii molto ripidi sotto le pareti e le rocce. Possibile qualche media valanga nelle isolate zone dove sono ancora presenti bocche di balena“. Di conseguenza, il grado di pericolo previsto per oggi dalla Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia è: 1 (debole) al mattino in aumento a 2 (moderato) nel pomeriggio, su tutto il territorio.