Alluvioni in Texas: 5 morti, una nonna e i suoi 4 nipotini

MeteoWeb

È di cinque morti il bilancio delle alluvioni che hanno colpito il Texas, insieme a diversi altri Stati centrali degli USA: lo riferisce la polizia locale. Le vittime sono una nonna di 64 anni e i suoi quattro nipoti, di età compresa fra sei e nove anni. Le vittime vivevano nella città di Palestine, a 160 chilometri a sud-est di Dallas e sono stati travolti dall’acqua mentre scappavano dalla loro casa ormai quasi completamente sommersa. “Sono riusciti ad uscire – ha raccontato James Muniz, capo della polizia di Palestine – ma sono stati spazzati via una volta fuori“. I corpi della nonna e dei suoi nipoti sono stati recuperati. I bambini si chiamavano Jamonicka Johnson, 6 anni, Von Johnson Jr., 7, Devonte Asberry, 8, Venetia Asberry, 9 anni; la nonna si chiamava Lenda Asberry e aveva 64 anni.

Il National Weather Service ha emesso un’allerta inondazioni che va dall’est Texas a gran parte del Mississippi e un allerta per forti piogge per New Orleans e per la Louisiana del sud. Forti venti nella zona di Houston hanno abbattuto diversi alberi e tranciato alcune linee elettriche, tanto da lasciare 4200 famiglie al buio.