Astrofisica: è stata scoperta l’acqua quantistica

MeteoWeb

E’ stata scoperta l’acqua quantistica da un gruppo di ricercatori dello Oak Ridge National Laboratoty. Lo evidenzia il Media Inaf, il notiziario online dell’Istituto nazionale di astrofisica. “A basse temperature, questa acqua “canalizzata” mostra moto quantistico attraverso barriere di potenziale, fatto proibito nel mondo della fisica classica – spiega Alexander Kolesnikov del ORNL, primo autore del nuovo studio -. Ciò significa che gli atomi di ossigeno e idrogeno della molecola d`acqua sono delocalizzati e, pertanto, contemporaneamente presenti nel canale in tutte le sei posizioni simmetricamente equivalenti allo stesso tempo. È uno di quei fenomeni che si verificano solo nella meccanica quantistica e non ha paragoni nella nostra esperienza quotidiana“. “Questa scoperta rappresenta una nuova comprensione fondamentale del comportamento dell`acqua e di come l`acqua utilizzi l`energia – aggiunge Lawrence Anovitz, sempre dello ORNL -. È anche interessante pensare che le molecole d`acqua presenti nel vostro anello d`acquamarina o di smeraldo – varietà di berillio cristallino rispettivamente verde e blu – stanno subendo la stesso effetto di tunneling quantistico che abbiamo riscontrato nei nostri esperimenti”.