Bologna: riaccensione facoltativa degli impianti di riscaldamento fino al 3 maggio

MeteoWeb

L’amministrazione comunale di Bologna – si legge in un comunicato che fa riferimento all’ordinanza emanata oggi – vista la variabilita’ delle temperature e le previsioni meteorologiche non particolarmente favorevoli, ha autorizzato la riaccensione facoltativa degli impianti di riscaldamento fino al 3 maggio“. I cittadini sono invitati a limitare l’accensione nelle ore più fredde e a non superare la temperatura di 20°C. Anche altri Comuni della regione hanno emesso analoghe ordinanze.