Clima: “l’Unione Europea deve riformare il mercato delle CO2”

MeteoWeb

L’Unione Europea deve riformare il mercato della CO2. Così ha dichiarato Imke Lubbeke commentando la sentenza della Corte di giustizia Ue. I decisori politici devono assicurare che il mercato europeo del carbonio porti a riduzioni maggiori e piu’ rapide delle emissioni, e impegnarsi ad una graduale eliminazione dei permessi gratuiti di inquinare” aggiunge Lubbeke. Dal 2009 al 2014, sono stati 24 miliardi di euro di quote di CO2 assegnate dalla Commissione europea alle aziende più inquinanti. Nonostante questo, alcune si sono rivolte alla Corte Ue per richiedere maggiori permessi.