Earth Day 2016, il ministro Martina: “è un’occasione utile per discutere di questioni globali cruciali”

MeteoWeb

Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina in occasione dell’Earth day 2016 ha dichiarato:“La giornata mondiale della Terra è un’occasione utile per discutere di questioni globali cruciali sulle quali servono interventi urgenti. A partire dallo spreco alimentare”.

“Un terzo del cibo prodotto sul pianeta viene buttato via. È inaccettabile dal punto di vista etico e insostenibile sotto il profilo ambientale. L‘Italia è in prima fila in questa battaglia di civiltà, perché la sfida per garantire il diritto al cibo passa anche e soprattutto da qui. Nel nostro Paese recuperiamo ogni anno 550mila tonnellate di cibo che viene distribuito a milioni di persone in difficoltà, ma possiamo e dobbiamo fare di più, arrivando entro il 2016 a 1 milione di tonnellate. Con il nostro piano SprecoZero, insieme al Ministero dell’economia, siamo intervenuti per rendere più conveniente per le imprese donare che sprecare. Ora è importante arrivare quanto prima all’approvazione definitiva della legge contro gli sprechi che può essere per l’Italia una delle grandi eredità di Expo Milano 2015″.