Energia: l’America non investirà nelle aziende russe

MeteoWeb

E’ improbabile che le imprese americane investano nel settore dell’energia russa nonostante il disgelo dei rapporti tra Mosca e Washington. A dichiararlo è stato il presidente della Camera di commercio Sergei Millian durante la settimana dell’industria del petrolio a Mosca. Le imprese americane non  andranno a “violare le regole del gioco” violando le sanzioni contro la Russia. Per il settore energetico c’è una cooperazione limitata nella sfera energetica in termini di opportunita’ d’investimento“, ha sottolineato. Le relazioni hanno iniziato a deteriorarsi nel 2014 quando Washington ha accusato Mosca di alimentare la crisi in Ucraina. Le autorità russe hanno respinto queste accuse. In risposta alle sanzioni, la Russia ha annunciato un embargo di alcuni prodotti alimentari.